Nell’ultimo incontro del 2022 dell’organizzazione, svoltosi a casa “Novella”, sono stati donati 600€ all’associazione “Cosmohelp odv”, e 600€ all’associazione “Sos donna centro antiviolenza odv”

L’ultimo meeting del 2022 del “Panathlon club Faenza”, svoltosi a casa “Novella” di Castel Bolognese, è stato all’insegna della solidarietà, con Claudio Sintoni, presidente dell’organizzazione manfreda, e con Paola Lagorio, vicepresdiente del “Panathlon club Faenza”, che hanno consegnato al dottor Franco Laghi, numero uno di “Cosmohelp odv”, e ad Anna Alberelli, referente di “Sos donna centro antiviolenza odv”, 600€, per un totale di 1200€, ricavati dal recente torneo di burraco, organizzato dallo stesso “Panathlon club Faenza”.

I fondi saranno destinati a sostenere sia operazioni umanitarie di “Cosmohelp odv”, associazione che si occupa di sostenere e di aiutare bambini affetti da rare e da gravi patologie, sia iniziative di “Sos donna centro antiviolenza odv”, che fornisce un servizio di prima accoglienza a donne che si trovano in uno stato di temporanea difficoltà, e che hanno subito, o che subiscono, violenza.

Il particolare incontro, al quale ha partecipato anche Massimo Bosi, assessore a sicurezza, a trasparenza e spazi verdi del Comune di Faenza, andato in scena nel luogo di accoglienza dell’associazione di volontariato che offre un servizio morale e materiale a nuclei familiari, a giovani coppie e a donne sole che, per varie ragioni, sono nel dubbio o nella tentazione di respingere una vita nascente, è stato ricco di umanità. A casa “Novella”, invece, sono stati donati circa 400€ dal ricavato di un’asta tra i soci di quadri di artisti.