Una carrellata di immagini delle bellezze storico artistiche, paesaggistiche e marittime

Le finestre al piano terra dei nuovi uffici comunali in viale Berlinguer sono state abbellite in questi giorni dalle vetrofanie che raccontano i monumenti e i luoghi più suggestivi di Ravenna e del suo territorio.

Si tratta di una carrellata di immagini delle bellezze storico artistiche, paesaggistiche e marittime, quelle tra le più apprezzate da turisti, ospiti e residenti.

Dall’abside della Basilica di San Vitale alla volta stellata del mausoleo di Galla Placidia, dal mausoleo di Teodorico ai luoghi di Dante, dalla Tomba all’omaggio del murale di Kobra, dal museo Classis fino agli ambienti naturali e marittimi, vogliono costituire il biglietto da visita della città per gli utenti della nuova struttura.

La realizzazione delle vetrofanie a cura dello Sportello Polifunzionale e del Servizio Turismo del Comune è stata possibile grazie alla preziosa collaborazione della Direzione museale dell’Emilia – Romagna e della Diocesi di Ravenna e Cervia, che hanno gentilmente concesso l’utilizzo delle immagini dei monumenti Unesco.