Mattia Sintoni insieme al direttore di Confesercenti Graziano Gozi

Mattia Sintoni, ventuno anni, è il nuovo proprietario dell’attività della frazione ravennate che offre proposte come colazioni e pranzi veloci

Mattia Sintoni, ventuno anni, è il nuovo proprietario del bar Boheme di Campiano, avviando, così, una nuova e giovane gestione per il locale di via Petrosa, 203, della frazione ravennate. L’attività, aperta dal mattino fino a sera inoltrata, offre varie proposte, tra cui colazioni e pranzi veloci, come hot dog, piadine e hamburger. Inoltre, a breve, saranno disponibili anche le poké.

Il bar Bohème, dopo una ristrutturazione accurata, vanta una capiente sala con un videoproiettore e con un impianto stereo per le partite, un tavolo da biliardo ed un calcio balilla. Sono, poi, in via di definizione eventi con intrattenimento musicale, karaoke e molto altro. In una nota, Confesercenti esprime i migliori auguri di buon lavoro a Mattia Sintoni.