(Foto Shutterstock.com)

Martedì 9 gennaio si svolgerà un test di selezione

Sono aperte le iscrizioni per partecipare ad un corso gratuito per assistenti familiari, promosso dall’assessorato alle politiche sociali del Comune di Ravenna, in collaborazione coi servizi sociali, ed al quale saranno ammessi quindici partecipanti. L’iniziativa è rivolta a tutti coloro che vogliono acquisire competenze riguardanti le metodologie e le tecniche per assistere persone fragili, come anziani e disabili.

La domanda di iscrizione dovrà essere effettuata entro giovedì 4 gennaio del 2024; mentre, martedì 9 gennaio del 2024, in via Garatoni, 1, a Ravenna, alle 10, verrà effettuato un test di selezione. I requisiti previsti riguardano la buona comprensione della lingua italiana, sia scritta che parlata; la conoscenza di base degli strumenti informatici; e, per i cittadini stranieri, di essere in possesso di regolari documenti.

Durante il corso, si affronteranno tematiche relative alla relazione ed alla comunicazione; all’assistenza al movimento; all’igiene personale e della casa; alla demenza; alla disabilità; all’animazione ed al tempo libero; ed al lavoro in Italia. Al termine delle lezioni, è previsto un test col rilascio di un attestato di partecipazione, conforme a tutti i distretti regionali, come riconoscimento delle conoscenze del lavoro di cura rivolto agli anziani ed ai disabili, ed alle loro famiglie. L’attestato dà diritto all’iscrizione alla banca dati già esistente dello “Sportello sociale per la non autosufficienza”, a disposizione dei cittadini interessati.

Il corso si svolgerà sia in autoformazione, attraverso l’utilizzo della piattaforma regionale “Self” della Regione Emilia-Romagna, che in presenza. Sono, infatti, previsti otto incontri della durata di due ore con esperti dell’area socio sanitaria.

Per maggiori informazioni e per iscriversi è necessario telefonare allo 0544 482789, dal lunedì al giovedì, dalle 9 alle 13 (il giovedì anche al pomeriggio, dalle 15 alle 17), oppure inviare una mail all’indirizzo nonautosufficienza@comune.ra.it.