Fra i premiati anche Giovanni Aleotti

Giovedì 30 gennaio si è svolto nell’Auditorium “Arcangelo Corelli” di Fusignano il “Premio Caveja…una vita per il ciclismo”.
Il premio, riservato a grandi campioni del ciclismo, quest’anno è stato consegnato dal sindaco di Fusignano Nicola Pasi a Gianni Bugno, professionista capace di vincere gare a cronometro, a tappe, di montagna e arrivi in volata. Giovanni Aleotti, che si è messo in mostra nelle corse internazionali, ha invece ricevuto il premio “Caveja Giovani”. Alla serata hanno partecipato anche Giancarlo Ferretti, Piero Peroni, Marino Amadori, Roberto Conti e Cristian Gasperoni.
L’assessore Andrea Minguzzi ha ringraziato la Società Ciclicilstica Pedale Fusignanese che in collaborazione con la società Maianese ha portato a Fusignano dei campioni di prim’ordine.