OraSì Basket Ravenna annuncia di aver raggiunto un accordo con Alessandro Simioni, centro di 206 cm, lo scorso anno in forza a Cantù in serie A1. Il giocatore ha firmato un contratto biennale con la società giallorossa dove ritroverà i compagni di Nazionale Oxilia e Denegri, con cui ha vinto l’argento ai Mondiali Under 19 nel 2017.

Nato ad Abano Terme (PD) il 10 marzo 1998, Simioni è cresciuto nelle giovanili della Reyer Venezia, con cui ha vinto uno scudetto Under 18 e debuttato nella massima serie. Nel 2016 passa a Trieste in serie A2 dove gioca 8 minuti di media e raggiunge la finale playoff, persa contro la Virtus Bologna. Poi due anni a Imola, il secondo segnando 11 punti in 24 minuti di utilizzo medio. La scorsa estate il passaggio a Cantù, dove ha giocato in media 7.3 minuti facendosi notare soprattutto nella vittoria interna contro Trento, quando ha realizzato 12 punti con 5/6 dal campo. Nel suo curriculum anche diverse esperienze con le Nazionali giovanili e due medaglie, un bronzo europeo nel 2016 con l’Under 18 e un argento mondiale l’anno successivo con l’Under 19.