Da domani si riparte a lavorare a testa bassa per la gara del 27 contro il Sudtirol quando i punti cominceranno a contare.

Il Ravenna di Magi resiste all’Atalanta ed esce da Zingonia regalando buone indicazioni sulla fase difensiva, in contropiede il gol giallorosso che porta la firma di Zanoni, giocatore in prestito proprio dalla Dea.

Atalanta che come ampiamente prevedibile parte forte, al 7’ prima occasione con Zapata che allarga per Ruggeri ma il filtrante non trova compagni a deviare in rete.

Al 19’ bella girata di Zapata che si coordina sul cross di Bellanova ma Tonti chiude in angolo. Ravenna che difende compatto sulla spinta costante nerazzurra, al 35’ è Diallo che ci prova dal limite, ma il suo mancino esce di poco. Un minuto dopo l’occasione più nitida della prima frazione è di marca giallorossa, Papa trova Ferretti dietro la linea di difesa, il sinistro al volo del 7 giallorosso è alto sopra la traversa. Allo scadere il vantaggio dell’Atalanta che infrange lo 0 a 0 con Colley che ribadisce in rete una girata di Pasalic respinta dalla difesa.

Nessun cambio all’intervallo e prima occasione della ripresa sull’asse Zapata-Diallo, con il giovane trequartista che arriva due volte al tiro ma Tonti fa buona guardia. Al 7’ il raddoppio con Pasalic che riceve palla al limite dell’area e conclude alla sinistra di Tonti. Al 65’ il Ravenna accorcia le distanze, contropiede gestito da Sereni, Zanoni a rimorchio si inserisce e supera Carnesecchi. Torna a spingere l’Atalanta con Bellanova che scende sulla fascia e conclude di destro, attento Tonti alla deviazione. Il tris dei padroni di casa arriva su rigore che Zapata trasforma spiazzando il portiere. Negli ultimi minuti c’è spazio per qualche cambio e per Raspa che con un paio di belle parate blinda il risultato su un 3-1 che da fiducia al Ravenna. Da domani si riparte a lavorare a testa bassa per la gara del 27 contro il Sudtirol quando i punti cominceranno a contare.

IL TABELLINO

ATALANTA – RAVENNA FC 3-1

Reti: 45’ Colley, 53’ Pasalic, 72’ Zapata Rig.,  (A), 65’ Zanoni (R)

Atalanta: Carnesecchi, Palomino, Romero, Djimsiti, Da Riva, Bellanova, Ruggeri, Diallo, Pasalic, Colley, Zapata.

Allenatore: Gasperini

Ravenna FC: Tonti (75’ Raspa), Shiba (72’ Cesprini), Zanoni, Fiorani, Alari, Jidayi (53’ Caidi), Ferretti (75’ Stellacci), Franchini, Mokulu (11’ Meli) Papa (65’ Marra), Marozzi (53’ Sereni)

A disposizione: Mancini, Salvatori

Allenatore: Magi