Prelazione abbonati nel weekend, poi da lunedì vendita libera. Capienza del PalaCosta limitata a 200 spettatori

In vista del secondo match casalingo della Conad Olimpia Teodora, che sarà impegnata al PalaCosta mercoledì prossimo, 14 ottobre, alle ore 20.30, contro Pesaro, prenderà il via sabato 10 la prevendita dei biglietti riservata agli abbonati. Come per la gara di domenica scorsa contro Soverato la capienza del palazzetto sarà ridotta a 200 spettatori: sarà quindi necessario affrettarsi a prenotare il proprio biglietto per non rimanere a mani vuote (anche perché la biglietteria del PalaCosta sarà chiusa il giorno della partita).

A partire da sabato 10 ottobre, quindi, sarà attiva la prelazione per chi era titolare di abbonamento nella passata stagione. I biglietti si possono acquistare presso le biglietterie del PalaCosta dalle 10 alle 12 di sabato oppure inviando una mail a [email protected] entro lunedì.

Nelle giornate di lunedì 12, dalle 10 alle 12, e martedì 13 ottobre, dalle 17 alle 19, sempre presso la biglietteria del PalaCosta, la prevendita sarà invece aperta a tutti.

ATTENZIONE: per evitare assembramenti il pomeriggio della partita la biglietteria del PalaCosta resterà invece chiusa!

I prezzi dei biglietti

Intero: 10 euro

Ridotto Over 65: 8 euro

Ridotto Junior 12-18 anni: 5 euro

Modalità di acquisto

  1. Il biglietto sarà nominativo e sarà quindi obbligatorio rispettare rigorosamente il posto assegnato;
  2. Sarà possibile acquistare biglietti per i propri congiunti, e in questo caso potranno anche essere venduti biglietti adiacenti;
  3. All’acquirente sarà richiesto un contatto e, per consentire un eventuale tracciamento in caso di positività e risalire alla filiera dei contatti, sarà obbligatorio compilare un’autocertificazione (allegato 5) e un modulo dati personali scaricabili dal sito del club: olimpiateodora.it (Il modulo dati personali va compilato e consegnato in biglietteria al ritiro del tagliando solo se si sta acsuitando il biglietto per la prima volta, poiché gli acquirenti della prima partita Teodora-Soverato del 4 ottobre, sono già stati tutti registrati);
  4. Ogni posto sarà assegnato in modo da rispettare il distanziamento di due metri dal più vicino spettatore, sia in laterale che in altezza.

Modalità di accesso al PalaCosta

  1. Chi avrà acquistato il biglietto in prevendita dovrà presentarsi presso il PalaCosta non prima di 60 minuti prima dell’inizio della gara;
  2. Gli ingressi, sia esterni che interni, saranno differenziati per tribuna (Grande e Piccola) e ognuno dovrà seguire le indicazioni di accesso esposte. Per facilitare l’identificazione degli ingressi la planimetria del PalaCosta è reperibile sul sito del club;
  3. Si invita il pubblico a misurare la temperatura prima di lasciare la propria abitazione per recarsi alla partita e, nel caso di temperatura superiore ai 37,5°, anon presentarsi;
  4. È obbligatorio rimanere al proprio domicilio e non entrare nell’impianto se sottoposti a provvedimento di “quarantena”, se tenuti all’isolamento fiduciario, o nel caso di contatto con persone risultate positive al virus, o potenzialmente infette, nei 14 giorni precedenti;
  5. All’ingresso del PalaCosta si passerà attraverso un triage in cui verrà misurata la temperatura: in caso di temperatura superiore a 37,5°, l’accesso all’impianto sarà impedito;
  6. È obbligatorio indossare la mascherina durante le procedure di ingresso, durante tutta la partita e durante il deflusso in uscita;
  7. Nel corso di ogni spostamento in ingresso, uscita o fila di attesa sarà obbligatorio rispettare i percorsi tracciati mantenendo la distanza di un metro dalle altre persone;
  8. Lo spettatore non potrà lasciare il proprio posto se non per recarsi ai servizi igienici;
  9. Non saranno ammessi assembramenti nei corridoi, nelle zone di transito e nei bagni, il personale addetto controllerà il rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro;
  10. Alla fine della partita non ci potrà essere contatto tra il pubblico e le giocatrici o lo staff;
  11. Il bar del palasport resterà chiuso.