L'autodromo di Imola (foto di repertorio shutterstock)
L'autodromo di Imola (foto di repertorio shutterstock)

Al tavolo decisivo presente anche Con.Ami; i sindaci: “Opportunità di promozione territoriale”

Anche la Bassa Romagna è protagonista nel ritorno del Gran premio di Formula 1 a Imola il 18 aprile prossimo, primo gran premio europeo del calendario 2021.

Infatti l’accordo raggiunto che ha permesso di confermare la gara coinvolge attivamente anche Con.Ami, consorzio che svolge attività strategiche a favore dello sviluppo del territorio (di cui i Comuni di Bagnara di Romagna, Conselice, Massa Lombarda e Sant’Agata sul Santerno fanno parte), oltre alla Regione Emilia-Romagna, al Comune di Imola, a Formula Imola Spa e Aci.

La grande sintonia e unitarietà di intenti è stata sostenuta e apprezzata dai sindaci dei quattro Comuni Riccardo Francone, Paola Pula, Daniele Bassi, Enea Emiliani: “Il palcoscenico mondiale costituito dal Gran premio di Formula 1 rappresenta una straordinaria opportunità per promuovere l’intero territorio dei 23 comuni consorziati in Con.Ami – hanno dichiarato i sindaci -, compreso quindi il territorio della Bassa Romagna e le sue eccellenze. È inoltre il segnale di un consapevole e determinato rapporto di collaborazione tra più soggetti, che contribuiscono a rendere ancora più autorevoli le nostre comunità, con eventi dal grande seguito mediatico, ancor più importanti in un momento complesso come quello che stiamo vivendo”.