Vittoria 3-0 senza troppa fatica

Una Pietro Pezzi determinata si impone senza faticare più di tanto alla matricola Forlimpopoli, nella gara di sabato 4 dicembre – 8° giornata del girone di andata – inanellando il terzo 3-0 consecutivo, proseguendo così la sua rincorsa alla vetta della graduatoria che ora dista due lunghezze. 

De Leonibus e Velastri (che continuano a dover rinunciare agli infortunati Anconelli, Cardia e Gardini) si affidano all’identico sestetto rimasto sempre in campo il sabato precedente a Cesenatico, ovvero Cerquetti ad alzare in diagonale a Taglioli, Cicorossi e Sternini a schiacciare, Raggi e Giugni al centro, Marchini libero; nel corso dei set spazio anche ai due giovanissimi Foschini  e Camerani, quest’ultimo all’esordio stagionale in serie C ed autore di una prova degna di nota con uno score personale di 7 punti in pochi scampoli di gioco. 

La Pietro Pezzi, che sabato prossimo sarà protagonista del big-match di giornata a San Lazzaro di Savena contro la “seconda della classe” Paolo Poggi, che la precede in classifica di un punto, tornerà di scena a Ravenna, dopo la lunghissima pausa natalizia, soltanto il 15 gennaio, quando nella gara valida come 1° di ritorno affronterà Zinella Bologna, già confitta 3-0 nel girone di andata.

Il tabellino

Pietro Pezzi Ravenna-Forlimpopoli 3-0 (25-21, 25-21, 25-21) 

Pietro Pezzi Ravenna: Cerquetti 3, Cicorossi 5, Sternini 5, Taglioli 25, Raggi 7, Giugni 4, Foschini 1, Camerani 7, Marchini L1. N.e. Rambaldi L2, Brunelli, Gardini, Cardia. Allenatori: De Leonibus e Velastri. 

Serie C (girone C) – gli altri risultati 

Consar-Riccione 1-3, Paolo Poggi-Cesenatico 3-0, Zinella-Sesto Imolese 3-1, ha riposato Bellaria. 

Classifica  

Bellaria 20, Poggi 19, Pietro Pezzi 18, Riccione 11, Forlimpopoli 9, Sesto Imolese* 8, Zinella 7, Cesenatico 4, Consar 0 (* una gara in più).