Un momento della serata

L’evento nella serata di martedì 21 dicembre. Tutti i nomi di atleti e società sportive

Grande successo per‘Campioni dello sport 2021’ iniziativa che, nella serata di lunedì, ha portato sul palco del teatro Masini moltissime realtà del territorio per premiare i moltissimi campioni che si sono distinti nelle annate sportive‘2019-020’ e ‘2020-021’,conquistando il podio di gare, campionati italiani o internazionali.

Sono stati premiati atleti singoli e società sportive; questi i nomi.

Tiziana Sportelli, bronzo agli europei master di cross country; per l’arrampicata sportiva Giulia Randi (2° agli europei giovanili in Russia e 3° posto alle nazionali), Marco Rontini (campione italiano under 18 e 3° ai mondiali giovanili in Russia) ed Erica Piscopo (2° campionati nazionali giovanili). Per la società sport sordi, nella specialità Orientirin è stato premiato Daniele Jabr(2° cat. Sprint Campionato Italiano) e Mauro Bussi (1° cat. Middle Campionato Italiano). Premiati gli atleti del Centro sub nuoto club 2000. Categoria Premi speciali, Alice Tomat (Volley Fed. Sordi Italia) e Jacopo Cappelli (Tiro a segno Paraolimpiadi). Per le società, premiata la squadra del Tennis Faenza per il terzo posto al campionato di serie B. per il trhiatlon, premiati gli atleti della Overcome, Mattia Ceccarelli (2° assoluti distanza media Campionato Italiano) e Ilaria Zane (2°assoluti Campionato Italiano). Sul palco per i tanti riconoscimenti e podi conquistati gli atleti della Sezione Lotta del CA Faenza. Per il ciclismo, Davide Cassani ha premiato Valentina Zanzi (3° Coppa Rosa nazionale e 2° Campionato Italiano cronometro a squadre). Per Manuele Tarozzi, neoprofessionista del ciclismo, impegnato in un ritiro, ha ritirato il premio la fidanzata, Silvia Ceroni. Tra le società, premiate la società di atletica Diamante Torelli, Atletica 85 e la Dance Studio di Luna Ronchi. Premi speciali a Francesco D’Eusanio, promosso alla serie C, della sezione manfreda dell’Associazione arbitri, Lorenzo Galati e Lisa Gurini della società Cicognani Danze, Carlotta Ragazzini (tennis tavolo) e il presidente dell’associazione ‘Lo sport è vita’. Sulle assi del Masini anche la squadra femminile di basket promossa in A1, E-Work, alcune atlete del Club Atletico Ginnastica e Gianluca Gallegati (Randonnee).

“È stata una grande emozione -ha detto l’assessore allo Sport del Comune di Faenza, Martina Laghi- poter festeggiare questi due anni sportivi con atleti e personalità che si sono distinti nelle competizioni. Purtroppo, l’iniziativa è stata in forma ridotta e non estesa a tutte le società al di là dei titoli per mantenere quelle misure di contenimento della pandemia. L’intenzione è però quella di celebrare uno sport per tutti, inclusivo, strumento di crescita educativo per tutti i bambini e ragazzi che possono raggiungere risultati agonistici di rilievo. Prossimamente, come amministrazione, abbiamo l’intenzione di promuovere iniziative mettendo al centro lo sport con una valorizzazione degli impianti sportivi e dell’attività formativa”.

L’iniziativa, alla quale in tanti tra amministratori, consiglieri e tante altre personalità hanno partecipato, è stata organizzata dall’Assessorato allo sport del Comune di Faenzain collaborazione con il Panathlon Faenza, le sezioni manfrede del Lions, Rotary Club, Round Table 38 e le aziende Bio tex, Bike Passion e Decathlon.