Ora i punti di vantaggio sulla inseguitrice Bellaria diventano 5

Tutto facile per la Pietro Pezzi nella gara contro Cesenatico. La formazione rivierasca ospite al PalaCosta sabato 26 febbraio – partita valida per la 16esima giornata – non ha impensierito i padroni di casa che hanno portato a casa l’incontro con il massimo scarto. 

I ravennati hanno iniziato l’incontro con Cerquetti in diagonale a Taglioli, Cardia e Gardini in posto 4, il baby Foschini e Giugni al centro e Marchini libero. 

Nel corso del match spazio anche a Brunelli e Anconelli, oltre che a Camerani rivelatosi prezioso soprattutto nel secondo parziale, dove anche grazie alle sue giocate i ravennati portano a conclusione una bella rimonta che si traduce nella vittoria del set ai vantaggi. 

Grazie a questi tre punti la Pietro Pezzi consolida la sua posizione di capolista nei confronti delle inseguitrici Bellaria, attardata ora di 5 punti e Paolo Poggi, distante 8 punti, pur con una gara da recuperare. 

Prossimo impegno per la truppa di De Leonibus e Velastri, la gara esterna a Forlimpopoli in programma venerdì 4 marzo – giornata 17 – contro la quarta forza del campionato (nella gara di andata fini 3-0 con triplice 25-21 in favore dei ravennati). La Pietro Pezzi tonerà invece a calcare il PalaCosta sabato 13 marzo quando nel match-clou della giornata troverà di fronte a se i bolognesi della Paolo Poggi.

Il tabellino

Pietro Pezzi Ravenna-Cesenatico 3-0 (25-12, 27-25, 25-15) 

Pietro Pezzi Ravenna: Gardini 5, Cerquetti 1, Cardia 15, Taglioli 16, Foschini 3, Giugni 7, Camerani 4, Anconelli, Brunelli, Marchini L1. Non entrati: Rambaldi  L2, Raggi, Ciccorossi, Sternini. Allenatori: De Leonibus e Velastri. 

Serie C (girone C) – gli altri risultati 

Zinella-Bellaria 2-3, Forlimpopoli-Consar Ravenna 3-0, Paolo Poggi-Sesto Imolese non disputata, ha riposato Riccione. 

Classifica  

Pietro Pezzi 30; Bellaria 25; Poggi* 22; Forlimpopoli* 18;Riccione* 17; Zinella 13; Sesto Imolese* e Cesenatico 8; Consar* 0 (*gara da recuperare).