Il parco regionale della Vena del Gesso Romagnola

La gara attesa dall’1 al 5 giugno. Partenza e arrivo a Riolo Terme

Cinque giorni in sella alla mountain bike per gareggiare e ammirare i sentieri dell’Appennino Tosco-Romagnolo. E’ quanto promette la 12° edizione del Rally di Romagna, la gara a tappe in MTB che percorre le vie del Parco Naturale della “Vena del Gesso”.
Riolo Terme ospita la partenza e l’arrivo di tutte le tappe che toccheranno i paesaggi mozzafiato offerti dai “calanchi” unici al mondo, dal mare, dai castelli e dal famoso Autodromo Internazionale “Enzo e Dino Ferrari” di Imola con il museo che si trova al suo interno dedicato ai motori.
Lungo il percorso ci sarà una tappa dedicata al borgo medioevale di Brisighella, con i suoi caratteristici tre colli, e l’antichissima Via degli Asini oltre alle altre località di riferimento del territorio. Il ritrovo è per mercoledì 1 giugno dalle ore 9,30 alle ore 15,00 a Riolo Terme presso il “RallyVillage” di via XXV Aprile  all’interno di Parco Pertini. Dopo il briefing delle 15,30, ci sarà la partenza fissata per le ore 16. Al termine di ogni tappa, ad aspettare i concorrenti ci sarà oltre al ricco “pasta party”, anche il gelato e i ghiaccioli. Sul percorso è prevista una postazione con meccanico, mentre al “Villaggio del Rally” per tutte le 5  tappe vi sarà assistenza meccanica a cura di  ” Ranesi BIKE Center “. Inoltre sarà possibile prenotare i massaggi pre e post gara. La consegna delle  maglie di Leader delle varie categorie sarà effettuata nel pomeriggio dopo il quotidiano briefing che illustrerà la tappa del giorno successivo. Le premiazioni finali del Rally di Romagna MTB saranno effettuate domenica 5 giugno dalle ore 14.00 unitamente alla premiazione di tutti i “Finisher”. Info: http://rallydiromagna.com/it/info/programma.htm