Sciolte le incomprensioni, il Comune sosterrà il gestore negli aumenti rilevati sulle fatture

L’incontro di questa mattina tra Comune di Lugo e società Pallamano Romagna è stato utile per sciogliere le incomprensioni delle ultime settimane e ripartire nella collaborazione per la gestione fattiva del Palazzetto di via Sabin a partire dal ripristino delle condizioni normali di agibilità dell’impianto.
All’incontro era presente il sindaco Davide Ranalli oltre al vicesindaco Pasquale Montalti e i referenti della ASD Pallamano Romagna.
Il Comune è disponibile a sostenere il gestore e si è convenuto di quantificare le risorse attraverso un analitico riscontro degli aumenti rilevati sulle fatture.
Nei prossimi giorni inoltre si svolgerà un incontro tra Comune, Società Pallamano Romagna e società utilizzatrici dell’impianto per condividere la situazione.
Il vice sindaco Pasquale Montalti si è detto “soddisfatto del fatto che si sia trovato con la Società un punto di equilibrio per far sì che tanti giovani si possano allenare in un ambiente adatto e confortevole”.
Il presidente Vito Sami ha aggiunto: “ il direttivo della Pallamano Romagna intende ringraziare l’Amministrazione Comunale, in particolare il sindaco Ranalli ed il vice sindaco Pasquale Montalti, nonché i tecnici delle funzioni interessate, per gli sforzi profusi nella ricerca delle risorse messe a disposizione per garantire l’equilibrio della gestione dell’impianto”.