Vittoria netta per la squadra ravennate che con una giornata di anticipo è già sicura della prima posizione

La Pietro Pezzi si sbarazza con un nettissimo 3-0 del fanalino di coda Consar nella gara di sabato 2 aprile giocata al PalaCosta ed è certa del primo posto quando manca ancora una giornata al termine della stagione regolare. 

Il risultato della stracittadina non è mai stato in discussione grazie alla superiorità fisica e tecnica che i ragazzi di Velastri e De Leonibus hanno dimostrato nei confronti dei pur giovanissimi, ma troppo arrendevoli giovani portacolori del Consar. 

Cerquetti in diagonale a Taglioli, Cardia e Gardini a schiacciare, Raggi e Giugni al centro, Marchini libero sono scesi in campo al fischio d’inizio, per avvicendarsi nel corso della gara con tutti gli iscritti a referto ad eccezione di Camerani tenuto a riposo. 

La Pietro Pezzi sabato prossimo affronterà Riccione in trasferta nell’ultimo turno del campionato e tornerà di scena a Ravenna sicuramente in almeno un’altra occasione, di sabato al Palacosta – inizio gara ore 18 (data da destinarsi) – dove ospiterà una tra le due prime classificate dei gironi A (Busseto) oppure B (Carpi). 

Il tabellino

Consar Ravenna – Pietro Pezzi Ravenna 0-3 (19-25, 18-25, 9-25) 

Pietro Pezzi Ravenna: Anconelli 4, Cerquetti 2, Cardia 7, Sternini 5, Taglioli 9, Raggi 9 , Giugni 9, Marchini L1, Rambaldi L2, Brunelli 1, Gardini 5, Cicorossi 1, Foschini 1. N. e. Camerani. Allenatori: De Leonibus e Velastri. 

Serie C (girone C) – gli altri risultati 

Cesenatico-Riccione 3-0, Sesto Imolse-Bellaria 1-3, Forlimpopoli-Zinella non disputata, ha riposato Paolo Poggi. 

Classifica  

Pietro Pezzi 40; Poggi 35; Bellaria 34; Forlimpopoli 26; Riccione 24; Zinella° 17;  Cesenatico° 12; Sesto Imolese* 11; Consar 2 (* una gara in più, ° una gara in meno).