Urban Trail

Superati i 500 partecipanti, ci si riavvicina ai numeri pre-pandemia

Giovedì 30 giugno sarà l’ultimo giorno utile per iscriversi alla decima edizione dell’Urban Trail Ravenna Città d’Acque, il programma all’alba di domenica 3 luglio.
Superata la soglia dei 500 partecipanti, la manifestazione organizzata da Trail Romagna in compartecipazione con il Comune di Ravenna e il sostegno de La BCC ravennate forlivese e imolese, si riavvicina ai numeri pre-pandemia che testimoniano il successo di una formula che coniuga sport e cultura e che premia la partecipazione. Grazie all’Amministrazione Comunale e alla collaborazione del Molino Spadoni si confermano i passaggi più suggestivi del percorso, vale a dire l’antica cinta muraria – tranne il segmento che fiancheggia il parcheggio di Torre Umbratica, interessato da un cantiere – il Molino Lovatelli, la cittadella della Rocca Brancaleone e gli Orti Siboni.

Oltre ai due percorsi di 7km (walk & run) o 15km (run) tra le vie d’acqua e le memorie acquifere della città, un itinerario di 5 km guidato da Paola Novara si concentrerà sulle testimonianze della Ravenna medievale. L’Urban Trail Ravenna Città d’acque segue il regolamento trail che presta grande attenzione alla sostenibilità. Tra le scelte, quella di non utilizzare bicchieri ai ristori, i partecipanti dovranno dotarsi di ecotazze, camelbak o borracce.

La manifestazione si concluderà alle ore 8 con l’estrazione del week end offerto da Millepiedi Viaggi, il primo dei 100 premi messi a disposizione dai numerosi partner: Chalet, Natura Nuova, Reclam, Cicli Calisti, Meno4aranta, Outdoor and Trekking Store, Ristorante Alexander, Mercato Coperto, I Passatelli, Bagno Ettore, Rosetti Frutta e Verdura, Conad Punta Marina, Aquae Sport Center, Hoka Ravenna Half Marathon, Ravenna Park Race, Rosetti Frutta e Verdura, Azienda Agricola Ravagli, Danilo Montanari Editore, Libreria Scattisparsi, Biblioteca Sportiva Gino Strocchi, Macelleria Antonio Farina.

 Info e iscrizioni su www.trailromagna.eu