I giallorossi giocheranno gran parte delle partite al Pala de Andrè, nonostante le polemiche sui costi elevati. 5 le gare in programma al Carisport di Cesena. Prezzo ridotto rispetto allo scorso anno

Nonostante le polemiche sui costi elevati della struttura, l’OraSì Ravenna giocherà gran parte delle partite del campionato di Serie A2 di basket al Pala de Andrè. Questo emerge dalla campagna abbonamenti lanciata dalla squadra giallorossa con lo slogan “A qualunque costo”.

La squadra si trasferirà a Cesena per 5 partite nei mesi di novembre e dicembre, ma chiuderà la stagione disputando a Ravenna tutto il girone di ritorno, contrariamente alle voci che erano circolate nelle scorse settimane. La pallacanestro resta quindi in città, con la società che sottolonea: “La nostra casa è Ravenna”.

La campagna abbonamenti partirà martedì 20 settembre con la prelazione per i vecchi abbonati e per i membri del “Club Ravenna Nel Cuore”.

Il claim “A qualunque costo” nasce, spiega la società, “perché la passione, la voglia di sognare e divertirsi insieme non ci ha fermato nemmeno in questa annata complicata. Per questo vogliamo continuare a regalare emozioni a tutti i nostri tifosi, per non perdere nemmeno un minuto della nuova stagione del Basket Ravenna”.

“La nostra casa è Ravenna – prosegue la nota di presentazione – e giocheremo le prime due partite interne al Pala De André, domenica 2 ottobre contro Pistoia e domenica 23 ottobre contro Nardò. Poi, per motivi legati all’indisponibilità dell’impianto, sommati ad una valutazione dei costi energetici nel periodo più freddo dell’anno, le ultime cinque partite del girone d’andata si giocheranno al Carisport di Cesena. Si tratta delle partite del 6, 13 e 27 novembre, contro Ferrara, Cento e Udine, del 7 e del 18 dicembre contro Mantova e San Severo. Il girone di ritorno, a partire dalla sfida del 4 gennaio 2023 contro Chieti, e tutta la fase ad orologio, che quest’anno è di sei gare e non di quattro, si giocheranno invece a Ravenna. Gli abbonamenti verranno rivisti per agevolare la nostra comunità, con costi ancora più sostenibili rispetto al passato”.

Prezzo ridotto rispetto allo scorso anno

Le partite in abbonamento saranno 16 contro le 15 dell’anno precedente, il costo dell’abbonamento sarà minore rispetto a quello dello scorso anno, mentre resterà invariato il prezzo del singolo biglietto.

Chi sottoscriverà l’abbonamento, oltre ad avere una gara in più, avrà uno sconto, per ogni settore, pari al costo del biglietto di cinque partite: quindi non pagherà, di fatto, le gare che si giocheranno a Cesena. In occasione di queste cinque partite la società garantirà un servizio di pullman per gli abbonati, come già fatto in occasione della scorsa stagione a Faenza.

Inoltre, tre delle cinque partite in programma a Cesena, per favorire l’affluenza e venire incontro anche alle tempistiche delle famiglie, si giocheranno alle ore 17 anziché alle 18; una invece si giocherà sabato sera e l’ultima, per disposizione della Lega, dovrà essere giocata in contemporanea perché definisce la griglia delle squadre qualificate alle fasi finali di Coppa Italia.

Infine, sono previste ulteriori agevolazioni per i giovani atleti dello Junior Basket Ravenna: per loro l’ingresso al palasport sarà gratis, l’abbonamento è compreso nella quota d’iscrizione.

INFORMAZIONI E MODALITÀ

L’abbonamento dà diritto ad assistere a 16 partite comprensive di Regular Season di Campionato di Serie A2 (13) e fase ad orologio (3). 

PRELAZIONE EX ABBONATI 2021-2022

La prelazione sull’acquisto dell’abbonamento per gli ex abbonati 2021-2022 sarà attiva dal 20 settembre fino al 23 settembre. Invitiamo i vecchi abbonati a portare con sé la vecchia tessera di abbonamento per favorire le operazioni di prelazione. 

VENDITA LIBERA

Da lunedì 26 settembre 

DOVE SI COMPRA L’ABBONAMENTO

L’ abbonamento si acquista presso la sede del Basket Ravenna (viale della Lirica 21) con orari che verranno comunicati nei prossimi giorni. 

PREZZI E SCONTISTICHE per 16 PARTITE

Poltrona centrale: 250 euro (singolo biglietto 22 euro, con un risparmio pari a 102 euro, equivalenti alle cinque partite che si giocheranno a Cesena)
Tribuna Intero: 190 euro (singolo biglietto 17 euro, con un risparmio di 85 euro, pari a 5 partite)
Tribuna Ridotto: 130 euro (singolo biglietto 12 euro, con risparmio di 60 euro)
Genitore Junior Basket: 130 euro
Atleta Junior Basket: gratis