Atleta che partecipa a una gara di triathlon (foto Shutterstock.com)

Si parte domani con la Parata delle Nazioni. Tutte le info utili

Al via il lungo fine settimana dell’Ironman Italy Emilia-Romagna, l’evento di Ironman più partecipato al mondo.

Sono circa 7.000 gli atleti iscritti alle gare del 17 e 18 settembre, provenienti da 72 nazioni. Proprio in omaggio al carattere internazionale della manifestazione sportiva e alla grande affluenza di atleti registrata, l’Amministrazione comunale e Ironman hanno organizzato la Parata delle Nazioni, il 15 settembre alle ore 18. La sfilata dei triatleti, in rappresentanza della propria nazione, è un’iniziativa che si realizza solo in Italia. Partirà dalla Rotonda della Pace per arrivare, lungo viale Roma, in piazza Garibaldi. Il corteo sarà accompagnato dai Musicanti di San Crispino.

In mattinata, inoltre, alle 11 al Magazzino del Sale Torre, è in programma la presentazione pubblica della quinta edizione di Ironman Italy.

La sera alle 21 è invece in programma la Night Run, corsa notturna non competitiva di 5 km, che partirà dal bagno Fantini (Lungomare Deledda 182) e inonderà di energia il centro cittadino.

Venerdì 16 settembre l’appuntamento è sempre al Fantini Club, alle ore 15, per la seconda edizione dell’Ironkids: i giovanissimi di età compresa tra i 5 ed i 15 anni potranno vivere l’emozione di raggiungere l’arco di arrivo dell’IRONMAN Italy Emilia-Romagna. La corsa, non competitiva, si svolge sulla sabbia, su una distanza che varia in base all’età, da un minimo di 250 mt fino a 1000 mt.

Nella serata il Ristorante Calamare del Fantini Club ospiterà l’esclusiva cena di gala 5° IRONMAN Gala Dinner Fantini Club, alla quale parteciperanno atleti, istituzioni e grandi ospiti del mondo dello sport.

In segno di benvenuto agli atleti giunti da tutto il mondo, l’Amministrazione comunale ha organizzato, alle ore 21.30, uno splendido spettacolo di fuochi d’artificio sulla spiaggia.

Sabato 17 settembre sarà poi la volta dell’IRONMAN di lunga distanza: gli atleti nuotano per 3,8 chilometri in acque libere, poi pedalano per 180 km e infine corrono una maratona (42 km). La aprtenza è in programma alle 7.30 dalla spiaggia libera, mentre l’arrivo è al bagno Fantini. I primi atleti dovrebbero arrivare verso le 15.

Domenica 18 settembre la grande kermesse del triathlon si chiude con l’edizione regionale dell’IRONMAN 70.3, detta “half distance” (partenza alle ore 12 dalla spiaggia libera) e l’evento di triathlon della serie 5150™, la distanza olimpica (partenza alle 13.30 dalla spiaggia libera).

Tutte le info utili

Per consentire la realizzazione dell’evento sportivo Ironman, in programma sabato 17 e domenica 18 settembre, sono state previste modifiche alla viabilità (chiusure totali e parziali) che coinvolgeranno, tra le altre, diverse strade provinciali (la 254, la 71 bis e la 6) per il passaggio delle gare ciclistiche. È inoltre stata prevista per sabato 17 settembre la chiusura straordinaria della scuola media Zignani di Castiglione di Ravenna, che fa parte dell’istituto comprensivo intercomunale 1 Ravenna – Cervia, con molte famiglie di studenti che risiedono nel territorio del comune di Cervia, a sua volta ovviamente interessato da numerose modifiche alla viabilità.

Tornando a queste ultime, saranno in vigore dalle 6 di sabato 17 settembre fino al cessare delle esigenze di corsa e dalle 10.30 di domenica 18 settembre fino al cessare delle esigenze di corsa (la E45 sarà invece chiusa dalle 5 di sabato 17 e dalle 9.30 di domenica 18, sempre fino al cessare delle esigenze di corsa). Lungo tutto il percorso saranno istituiti presidi con personale dell’organizzazione e forze dell’ordine; sarà inoltre apposta la segnaletica stradale indicante i percorsi di deviazione. Nei giorni scorsi inoltre nelle zone coinvolte sono stati distribuiti volantini per dare notizie dell’evento, informare i residenti e le attività commerciali e produttive e per dare consigli utili ai residenti e operatori al fine di organizzarsi nei giorni precedenti alle gare.

Per quanto riguarda il territorio del comune di Ravenna saranno interessate le frazioni di Castiglione di Ravenna, Casemurate, Matellica e Mensa Matellica lungo la strada provinciale 254 Bagnolo – Salara, dove verrà istituito il divieto di transito anche ai residenti (chiusura totale dalle 6 di sabato 17 settembre fino al cessare delle esigenze di corsa e dalle 10.30 di domenica 18 settembre fino al cessare delle esigenze di corsa, pertanto si raccomanda di lasciare il proprio veicolo al di fuori dell’area interdetta, per un eventuale suo utilizzo qualora si avesse bisogno di andare da qualche parte). I percorsi alternativi sono: da Ravenna a Cesena la SR 142 via Dismano; per raggiungere Mensa e Matellica si percorre la SP 118 via Dismano e la Sp 33 via Civinelli.

Per quanto riguarda tutte le strade della Provincia di Ravenna, queste le chiusure dalle 6 di sabato 17 settembre fino al cessare delle esigenze di corsa:

– SP n. 254 R “Di Cervia”: chiusura totale al traffico nel tratto compreso tra il km 12+750 (immissione nella SS n. 3 bis “Tiberina” – E45) ed il km 22+900 (incrocio con la SP 6 Beneficio II Tronco);

– SP n. 254 R “Di Cervia”: chiusura parziale al traffico nel tratto compreso tra il km 22+900 (incrocio con la SP 6 Beneficio II Tronco) ed il km 23+997 (incrocio con la S.S. n. 16 Adriatica) con circolazione consentita esclusivamente ai veicoli diretti alle attività presenti in loco ed ai residenti o dimoranti, previa specifica autorizzazione verbale del personale di presidio presente alle intersezioni stradali;

– SP n. 254 R “Di Cervia”: chiusura parziale al traffico nel tratto compreso tra il km 12+530 (incrocio con la SP 2 di Forlì Cesena e via Bagnolo) ed il km 12+750 (immissione nella SS n. 3 bis “Tiberina” – E45) con circolazione consentita esclusivamente ai veicoli in uscita dalla SS n. 3 bis “Tiberina” – E45 o a quelli diretti alle attività commerciali presenti in loco, previa specifica autorizzazione del personale di presidio presente alle intersezioni stradali;

– SP n. 71 bis R “Cesena Cervia”: chiusura totale al traffico nel tratto compreso tra il km 10+640 (incrocio con SP 6 Beneficio II Tronco) ed il km 13+230 (nuova rotatoria di svincolo su S.S. n. 16 Adriatica);

– SP n. 71 bis R “Cesena Cervia”: chiusura parziale al traffico nel tratto compreso tra il km 8+922 (rotonda di Visionano – incrocio con la SP 32 “Confine Crociarne”) ed il km 10+640 (incrocio con SP 6 Beneficio II Tronco) con circolazione consentita esclusivamente ai veicoli diretti alle attività presenti in loco ed ai residenti o dimoranti, previa specifica autorizzazione del personale di presidio presente alle intersezioni stradali;

– SP n. 6 “Beneficio II tronco”: chiusura totale al traffico per l’intera sua estesa e precisamente tra il km 0+000 (incrocio con la SP 71 bis R “Cesena Cervia”) e il km 4+967 (incrocio con la SP n. 254 R “Di Cervia”).

Per quanto riguarda tutte le strade della Provincia di Ravenna, queste le chiusure dalle 10.30 di domenica 18 settembre fino al cessare delle esigenze di corsa:

– SP n. 254 R “Di Cervia”: chiusura totale al traffico nel tratto compreso tra il km 13+725 (rotatoria cosiddetta “delle 5 vie”) ed il km 22+900 (incrocio con la SP 6 Beneficio II Tronco);

– SP n. 254 R “Di Cervia”: chiusura parziale al traffico nel tratto compreso tra il km 22+900 (incrocio con la SP 6 Beneficio II Tronco) ed il km 23+997 (incrocio con la S.S. n. 16 Adriatica) con circolazione consentita esclusivamente ai veicoli diretti alle attività presenti in loco ed ai residenti o dimoranti, previa specifica autorizzazione del personale di presidio presente alle intersezioni stradali;

– SP n. 71 bis R “Cesena Cervia”: Chiusura totale al traffico nel tratto compreso tra il km 10+640 (incrocio con SP 6 Beneficio II Tronco) ed il km 13+230 (nuova rotatoria di svincolo su S.S. n. 16 Adriatica);

– SP n. 71 bis R “Cesena Cervia”: chiusura parziale al traffico nel tratto compreso tra il km 8+922 (rotonda di Visionano – incrocio con la SP 32 “Confine Crociarne”) ed il km 10+640 (incrocio con SP 6 Beneficio II Tronco) con circolazione consentita esclusivamente ai veicoli diretti alle attività presenti in loco ed ai residenti o dimoranti, previa specifica autorizzazione del personale di presidio presente alle intersezioni stradali;

– SP n. 6 “Beneficio II tronco”: chiusura totale al traffico per l’intera sua estesa e precisamente tra il km 0+000 (incrocio con la SP 71 bis R “Cesena Cervia”) e il km 4+967 (incrocio con la SP n. 254 R “Di Cervia”).