Roberto Pinali

Protagonista assoluto Roberto Pinali, fratello dell’iridato Giulio, autore di 24 punti

E’ stato un allenamento congiunto molto combattuto ed equilibrato quello svoltosi ieri pomeriggio a Rubiera tra la Consar Rcm Ravenna e la Conad Reggio Emilia. La formazione emiliana, guidata da Luca Cantagalli, al suo quinto test stagionale, si è imposta per 3-1, trovando però fiera opposizione in Goi e compagni, alla loro prima verifica stagionale.

Senza Bovolenta e Orioli, che proprio questa sera hanno iniziato la fase finale degli Europei Under 20, con l’Italia vincitrice per 3-0 contro la Slovenia, Bonitta ha schierato un sestetto con Coscione in regia e Arasomwan opposto, Ceban e Comparoni al centro, Pinali e Pol in attacco, con capitan Goi libero. Ravenna emerge alla distanza in un primo set equilibrato, vola sul 3-8 nel secondo set per poi subire la rimonta degli emiliani, cedendo in un finale punto a punto, rifiata un po’ nel terzo set consentendo a Reggio Emilia di acquisire un vantaggio non più rimontabile e poi tiene testa alla Conad in un quarto set molto equilibrato, con sorpassi e controsorpassi.

E brilla subito Pinali, autore di 24 punti, con due ace, due muri e un 57% in attacco, fondamentale nel quale Ravenna se l’è giocata alla pari con gli avversari (44% a 43%) insieme al muro (6 vincenti a testa).

Mercoledì 21 settembre, secondo test di preparazione: al Pala Costa arriva la Geetit Bologna, formazione di A3. L’allenamento congiunto è in programma alle 18.30.

Il tabellino

Reggio Emilia-Ravenna 3-1 (21-25, 28-26, 25-18, 31-29)

CONAD REGGIO EMILIA: Sperotto 4, D. Cantagalli 4, Maziarz 6, Elia 2, Meschiari 3, Perotto 4, Torchia (lib.), Santambrogio 1, Mariano 14, Mian 14, Bucciarelli 4, Suraci 17. Ne: M. Cantagalli (lib.). All.: L. Cantagalli.
CONSAR RCM RAVENNA:  Coscione 5, Arasomwan 10, Ceban 4, Comparoni 9, Pinali 24, Pol 8, Goi (lib.), Mancini, Truocchio 2, Capiozzo, Tomassini. Ne: Orto (lib.), Rossetti. All.: Bonitta.
NOTE: Durata set: 26’, 27’, 22’, 34’ tot.: 109’. Reggio Emilia (7 bv, 23 bs, 6 muri, 13 errori, 44% attacco, 66% ricez, 40% perf.), Ravenna (4 bv, 18 bs, 6 muri, 14 errori, 43% attacco, 51% ricez., 27% perf.).