Ottimi segnali per la squadra di Coach Lotesoriere

Buon test amichevole per l’OraSì Ravenna, che è scesa in campo contro la Fortitudo Bologna nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 23 settembre, alle ore 18, presso la Palestra Alutto Bologna. La gara si è svolta a porte chiuse.

Ottimi segnali per la squadra di Coach Lotesoriere, con subito un positivo impatto all’esordio per il lungo americano Wendell Lewis, da lunedì scorso in gruppo per gli allenamenti.

“Con l’inserimento di Lewis – ha spiegato l’allenatore a fine partita – dobbiamo naturalmente trovare nuovi equilibri e abitudini per coinvolgerlo in attacco e giocare bene insieme negli spazi: le amichevoli di oggi e di domani sicuramente ci aiuteranno a conoscerci meglio e a far conoscere a lui le nostre regole in difesa.

Per quanto riguarda la partita abbiamo a tratti giocato davvero un’ottima pallacanestro, anche se purtroppo non abbiamo avuto grandi percentuali nonostante molto tiri ben costruiti. Sono però contento delle situazioni che abbiamo generato. Inoltre questa è stata tra tutte quelle che abbiamo giocato la migliore per quanto riguarda il lavoro a rimbalzo.

Dobbiamo ancora migliorare sulla gestione delle palle perse che troppo spesso ci penalizzano facendoci perdere l’inerzia della partita. Si tratta di errori che dobbiamo limare”.

Oggi l’OraSì tornerà in campo per una seconda amichevole, a Castel San Pietro, contro l’Assigeco Piacenza. Palla a due alle ore 18.