Porto Robur Costa Consar RCM Ravenna

Bonitta: “Sfida difficile ma aperta. Contiamo di mantenere alte le nostre ambizioni”

Chi riuscirà a calare il poker sul tavolo del campionato? La risposta arriverà alla fine del match di oggi che al Pala Francescucci di Casnate con Bernate vedrà di fronte per la nona giornata d’andata della A2 Credem Banca la Pool Libertas Cantù e la Consar Rcm. Entrambe arrivano a questa sfida, infatti, sulla spinta e sull’entusiasmo di tre successi consecutivi. La squadra lombarda si è così tirata su dopo un inizio scandito da 4 sconfitte nelle prime 5 partite e ora è undicesima con 11 punti, quella di Bonitta ha trovato il giusto passo quando ha trovato il roster al completo, salendo al sesto posto con 13 punti.
“Ci attende una partita aperta – ne è sicuro il coach della Consar Rcm – tenendo conto anche delle dinamiche che stanno venendo fuori guardando il momento nostro e loro e la classifica. Cantù è un’ottima squadra, soprattutto in casa, e come noi sta attraversando un bel momento. Servirà attenzione, servirà una buona pallavolo, ma contiamo di mantenere alte le nostre ambizioni”.
La Consar Rcm, alla prima di due trasferte consecutive, è partita per il ritiro in Brianza senza Tomassini, che si sta riprendendo dall’incidente patito domenica scorsa mentre raggiungeva il Pala Costa (nessuna frattura per lui), ma con Monopoli che farà così il suo debutto nel roster ravennate. “Natale è entrato molto bene, ha portato entusiasmo, una bella voglia di rimettersi in pista – conferma Bonitta – e un atteggiamento positivo. Sono molto contento dell’impatto che ha avuto col gruppo”.
Se i tifosi della Pool Libertas, sodalizio che quest’anno compie i 40 anni e sta disputando il decimo campionato consecutivo di A2 (l’undicesimo della sua storia), potranno salutare Martins Arasomwan che con il club canturino ha disputato la prima parte della stagione 2019/20, la Consar Rcm ritrova come avversario il centrale francese Aguenier, come è avvenuto negli ultimi tre anni in Supelega con Verona.
Si gioca alle 18, diretta su volleyballworld.tv, arbitrano Venturi di La Loggia (Torino) e Scotti di Sospiro (Cremona).