Hanno sostenuto e superato l’esame a conclusione del Corso Arbitri Nazionale

Sono 20 i nuovi direttori di gara che entrano a far parte della famiglia ravennate dopo aver sostenuto e superato l’esame a conclusione del Corso Arbitri Nazionale.

Il grande giorno è arrivato al termine di diversi mesi durante i quali i ragazzi hanno avuto modo di avvicinarsi al mondo arbitrale, sia imparando a conoscere l’aspetto tecnico che quello associativo.

Il Componente del Comitato Regionale Arbitri Emilia-Romagna, Luca Bianchini, ha dapprima sottoposto i quiz ai candidati, per poi procedere all’esame orale attraverso i colloqui individuali.

Il corso è stato tenuto dal Presidente Alessandro Beltrami Fenati e dagli arbitri della Sezione Lorenzo Montefiori, Katia Spani, Simona Cavallari e Erik Iemmi, con la collaborazione di diversi altri arbitri della sezione.

Durante questi mesi i ragazzi hanno avuto modo di conoscere anche gli associati nazionali della Sezione di Ravenna: Michael Fabbri e Filippo Valeriani, che hanno messo a disposizione la loro esperienza direttamente dalla CAN, ma anche Nidaa Hader, Matteo Merloni ed Alessandro Cannizzaro.

Il Presidente Beltrami si è detto molto soddisfatto della perfetta  riuscita del corso anche grazie alla collaborazione degli Assessori Costantini e Sbaraglia che si sono interessati alla promozione del corso nelle  scuole superiori.

Gli elementi “per fare bene” ci sono tutti, ora non rimane che mettere in pratica, sul terreno di gioco, gli insegnamenti che i ragazzi hanno dimostrato di aver appreso.

Di seguito i nominativi dei neo colleghi:

Emanuele Costanzo, Francesco Rubboli, Alexandru Turturica,Francesco Donzelli, Alessandro Simion, Nicola Mazzavillani, Federico Pieri,Adam El Massaoudi, Nicolò La Commare, Sofia Mazzotti, Francesco Costantini,Asia Astolfi, Samuele Romini, Simone Di Bitetto, Marco Belluta, Marco Fabris,Mauro Curreli, Leonardo Ramponi, Marco di Nunzio, Giulia Guberti.