(Shutterstock.com)

Dal 16 al 18 dicembre al Pala De Andrè torna l’importante competizione della spada

Il Circolo Ravennate della Spada ASD, con la compartecipazione e il patrocinio del Comune, è lieto di presentare il ritorno a Ravenna di una importantissima gara nazionale finalmente senza alcuna limitazione dovuta alla pandemia. Si tratta del Prima Prova Gran Prix Kinder Joy of moving di Spada M e F under 14, presso il Pala De André da venerdì 16 a domenica 18 dicembre prossimi dedicato agli atleti dai 10 ai 13 anni di età.

“Siamo lieti – ha affermato l’assessore allo Sport Giacomo Costantini – di ospitare una competizione che vedrà impegnati in gare numerose e senz’altro appassionanti giovanissimi e giovanissime nell’ambito di uno sport che, insieme all’apprendimento e all’esercizio di tecniche, posizioni e tattiche, coniuga l’esaltazione di valori come la lealtà e la correttezza. Ringrazio il Circolo della Spada che consente e valorizza la pratica di questa disciplina sportiva nella nostra città”.

I risultati delle gare verranno pubblicati in diretta sul sito www.4fence.it

Numeri della competizione

L’iniziativa prevede circa 1200 atleti della categoria U14 che praticano la specialità della spada e la partecipazione di 15 volontari del Circolo Ravennate della Spada nonché di 28 ragazzi della 3^A del Liceo Scientifico ad indirizzo Sportivo “A. Oriani” di Ravenna, con 10 aziende impegnate nell’organizzazione logistica e nella distribuzione di materiale tecnico ai partecipanti. Partner Istituzionali della manifestazione: Il Comune di Ravenna che ha reso meno impattante sull’asd l’utilizzo del palazzetto dello sport, la Regione Emilia Romagna e la Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna che contribuiscono con un riconoscimento economico.

La situazione dei costi energetici è particolarmente impattante dunque i costi per l’evento sono quest’anno particolarmente forti e comportano circa 15mila euro al giorno di spese generali del palazzetto.

In questo contesto il Circolo Ravennate della Spada Asd è per fortuna supportato anche dalla Federazione Italiana Scherma che contribuisce con una quota significativa delle quote di iscrizione alla competizione nonché con un aiuto al trasporto delle pedane da Roma.

Sponsor privati: da quest’anno il Circolo ha un Gold Sponsor che è De Stefani concessionario Mercedes. Oltre al Gold Sponsor alcuni Albergatori ed alcuni Ristoratori di Ravenna sono gli altri sponsor privati della manifestazione e a loro va il nostro sincero ringraziamento. Gli addetti al settore alberghiero annoverano la manifestazione schermistica tra gli eventi della città a maggiore ritorno economico e in questa circostanza ancora di più trattandosi di un weekend esattamente al centro tra il ponte dell’Immacolata e il periodo natalizio. Ringraziamo in particolare gli alberghi Hotel Mosaico, Grand Hotel Mattei, e i ristoratori Osteria Passatelli 1962, Ristorante Pizzeria Molinetto e Darsenale per la sensibilità dimostrata e l’importante contributo a sostegno dell’iniziativa.

Un ulteriore ringraziamento alla Metrò Pala De Andrè per la costante attenzione a risolvere ogni problema con particolare riferimento al sostegno rispetto al fortissimo incremento delle spese per le utenze.

Da ultimo si ringrazia la Pubblica Assistenza che fornisce il supporto parasanitario all’evento.

Gli atleti Ravennati in Gara

Il Circolo Ravennate della Spada parteciperà alla competizione con ben diciannove atleti nella competizione della spada. Si tratta di Niccolò Pederzoli, Ettore Rossi, Alan Simone e Pietro Zanzi per la categoria Ragazzi, Alessandro Brigliadori e Giuseppe Mase per la categoria Allievi, Pietro Agostini, Lorenzo Longobardi e Riccardo Dal Zovo per la categoria Giovanissimi, Irene Liverani, Elisa Manfredi, àlea Mileo, Giorgia Ferrari, Azzurra Moriconi e Anna Abà per la categoria Bambine, Mariasole Romanini e Chiara Giardini per la categoria Ragazze, Martina Pizzini e Gaia Zavatti per la categoria Giovanissime.