Vittoria esterna contro il Fanfulla che lancia i giallorossi in classifica

Se la gara contro il Fanfulla doveva essere la prova del nove per saggiare le qualità del Ravenna, si può dire che gli uomini di Gadda l’hanno superata a pieni voti.

Un gol per tempo, gioco convincente ed una grande solidità difensiva, sono tante le indicazioni offerte dai giallorossi alla Dossenina che proiettano i leoni bizantini nelle zone alte della classifica.

Mister Gadda come preannunciato da continuità al suo Ravenna e conferma gli undici iniziali scesi in campo al Benelli contro il Sant’Angelo. Giallorossi subito pericolosi dopo solo un minuto, bello schema su calcio d’angolo che libera il tiro Campagna, attento Libertazzi a chiudere sul primo palo.

Undicesimo minuto, ancora Ravenna in avanti, bel lavoro di Nappello sulla sinistra, cross morbido per l’inserimento di Mancini, il colpo di testa però è alto sopra la traversa. Due minuti dopo bella progressione di Pavesi che scatta in profondità, arriva a tu per tu con Libertazzi che sul tocco sotto dell’attaccante si rifugia in angolo.

Il Ravenna in questa fase è padrone del campo, 18’ palla in profondità per Campagna, tiro di prima intenzione ma la palla è larga. Il bel primo tempo del Ravenna viene premiato al 40’ con Pavesi che scatta in profondità lanciato da Tirelli e conclude, nuova pezza di Libertazzi ma la palla rimane li e di nuovo arriva sui piedi dell’attaccante giallorosso che stavolta non sbaglia. Si va al riposo sullo 0-1. La ripresa si avvia su ritmi più lenti del primo con un Fanfulla che certa invano di trovare un varco tra le strettissime maglie giallorosse. Il primo sussulto della ripresa arriva alla mezz’ora con Cucuzza che vince il primo duello aereo della gara con Esposito e prova a prendere in contrattempo Cordaro, ma la palla è alta.

Il Fanfulla si gioca il tutto per tutto ma lascia praterie aperte ai contropiede giallorossi, al 42’ Alluci orchestra magistralmente la ripartenza del Ravenna e serve Varriale che,  contrastato, conclude alto. Di nuovo Varriale al 90’ riparte in profondità ma, invece di servire Sabbatani tutto solo a centro area, decide di andare alla conclusione scheggiando la traversa. All’ultimo secondo su corner per il Fanfulla sale anche il portiere Libertazzi per cercare l’incornata vincente ed effettivamente sfiora la palla che però rimane nell’area giallorossa prima di essere spazzata via da Magnanini, sul pallone si avventa Varriale che ha tutta la metà campo libera per correre in porta con il pallone e siglare la rete del definitivo 0-2. Giallorossi che con questo risultato si issano in vetta alla classifica, una soddisfazione temporanea che non dovrà distrarre dall’impegno di domenica contro un Corticella che sembra essere ripartito, dopo essere stato nella passata stagione la sorpresa del campionato, con il medesimo piglio.

IL TABELLINO

FANFULLA – RAVENNA FC 0-2

Marcatori: Pavesi 40’, Varriale 95’

FANFULLA: Libertazzi, Cabri (61’ Izzo), Premoli, Suardi, Latini (88’ Napoli), Bettoni, Spera (61’ Cappadonna), Cazzaniga (82’ Vitanza), Cocuzza, Donnemma (61’ Pelucchi), Kakou. A disposizione: Carriello, Souto, De Milato, Longagna. Allenatore: Omar Albertini

RAVENNA FC: Cordaro, Marino (91’ Gobbo), Tirelli (64’ Sabbatani), Campagna (70’ Alluci), Nappello (84’ Calandrini), Rrapaj, Magnanini, Mancini, Esposito, Pavesi (76’ Varriale), Agnelli. A disposizione: Rossi, Spezzano, Zattini, Boccardi. Allenatore: Massimo Gadda

Ammoniti: Latini, Agnelli, Spera, Cocuzza, Bettoni, Varriale

Espulso: Bettoni per doppia ammonizione

Recupero: 2’ e 4’