Interventi ordinari e straordinari allo stadio Bucci, al campo da calcio Ghigi, al Palazzetto dello Sport, al campo da calcio e da baseball di Godo

Nel corso dell’ultimo anno il Comune di Russi ha portato a termine una serie di interventi negli impianti sportivi cittadini. Si tratta di opere di manutenzione ordinaria e straordinaria, in molti casi resesi necessarie per riportare in piena efficienza le strutture dopo l’alluvione dello scorso maggio. Qui di seguito il dettaglio:

Campo da calcio “BUCCI”

Lo stadio “Bruno Bucci” di Russi nel maggio 2023 è stato interessato dall’alluvione dovuta alla rottura del fiume Lamone presso la località di Reda. Per ripristinare la funzionalità dell’impianto, nonché per migliorare alcune problematiche presenti, sono statti effettuati importati interventi sulle infrastrutture sportive, nonché negli spazi di servizio perimetrali a tali strutture.

Per un investimento complessivo di 17.934 euro è stata sistemata la pista di atletica attorno al campo da calcio principale e, con un intervento di idro-lavaggio a pressione, la superficie della pista è stata ripulita da sporcizia e detriti. Sono stati effettuati poi interventi di riparazione dei tratti danneggiati della pista, per garantire la presenza di una superficie uniforme e sicura per le attività.

Un altro intervento realizzato nel medesimo impianto, per un valore di 21.284,40 euro, è quello assegnato alla ditta ICEP. Uno degli aspetti principali di questo intervento ha riguardato la rifunzionalizzazione di molti elementi che per effetto dell’alluvione si erano ammalorati, con interventi di sistemazione delle infiltrazioni, della pavimentazione esterna, delle recinzioni perimetrali, ecc.

Importanti interventi sono stati realizzati anche per sistemare gli impianti (elettrico, idro-termico) a cui si sono sommate ulteriori opere, varie e impreviste, emerse durante il corso dei lavori per garantire la sistemazione e il restyling dell’impianto sportivo stesso.

Campo da calcio “GHIGI”

Anche nell’impianto sportivo (campo da calcio) in Via G. Pascoli (Ghigi) sono stati realizzati importati interventi. In parallelo, un investimento di 13.420 euro è stato destinato alla sistemazione dell’illuminazione, a cura della società LUXCO. I lavori completati includono la sistemazione e sostituzione delle lampade e dei fari nel campo principale, che ora può contare su un sistema di illuminazione efficiente e affidabile, essenziale per allenamenti e partite serali e notturne, più altri interventi elettrici.

Presso l’impianto sportivo è inoltre stato recentemente realizzato, mediante un affidamento di 25.000 euro a favore della Ditta Pezzi di Russi, l’intervento di messa in sicurezza e rifacimento di parte degli spogliatoi. Tale intervento di integrale sostituzione delle finiture (pavimentazione e rivestimento), ha visto anche la collaborazione di altre Ditte private che hanno sponsorizzato il rifacimento degli impianti elettrico idro-termico e sanitario.

Palazzetto dello Sport

Nel Palazzetto dello sport sono stati di recente effettuati diversi interventi mirati a migliorare il funzionamento del generatore, a seguito dell’alluvione, garantendo così una maggiore affidabilità e sicurezza delle attività svolte in loco. Questi lavori, affidati all’impresa Futurauto, hanno richiesto un investimento complessivo di 14.640 euro. Le operazioni svolte hanno riguardato diverse fasi, al fine di assicurare un funzionamento ottimale del generatore.

Campo da calcio di Godo

L’intervento di ristrutturazione del campo da calcio di Godo ha richiesto l’impegno di diverse aziende specializzate nel settore. In particolare, l’impresa Olimpia ha svolto un ruolo fondamentale per la sostituzione delle panchine per un totale di 9.760 euro. Questo intervento ha comportato diverse fasi operative, tra cui il livellamento del terreno e la realizzazione di basamenti adeguati per accogliere le nuove panchine.

Sempre in tale impianto sono state sistemate, sostituite e integrate alcune lampade per l’illuminazione notturna dell’impianto. E’ stato inserito inoltre un dispositivo rivolto alla compartimentazione delle singole aree sportive (campo principale e campo di allenamento), con la finalità di garantire il risparmio nei consumi della corrente elettrica. Tale intervento ha comportato una spesa di complessivi 8.540 euro.

Campo da baseball di Godo

Negli spogliatoi comuni tra l’attività sportiva del baseball e del calcio sono stati sistemati gli impianti idraulici, con sostituzione di valvole e rubinetteria, a cura della Nuova Olp, per un importo di 2.440 euro.

Per il campo da baseball di Godo, è stato necessario un piano di interventi specifico, visti i numerosi ambiti coinvolti. In primo luogo, è stata eseguita la sistemazione del campo da gioco, un intervento fondamentale per assicurare una superficie idonea e sicura per le attività sportive. Questo lavoro, affidato all’impresa Cremonini, ha comportato un investimento di 9.760 euro per la fornitura di terra rossa. In aggiunta, per ottimizzare ulteriormente le condizioni del terreno di gioco, è stata necessaria la lavorazione della stessa, al fine di garantirne la migliore praticabilità. Tale lavoro, gestito dall’impresa Adriatica Tennis, ha comportato un costo di 12.462,30 euro.

In parallelo, al fine di garantire un funzionamento continuativo e affidabile del campo da baseball, è stata eseguita la sistemazione del gruppo di continuità. Questo intervento, indispensabile per evitare eventuali interruzioni e garantire la sicurezza degli utenti, ha richiesto un investimento di 15.000 euro. In sintesi, l’insieme di questi interventi ha consentito di migliorare significativamente le condizioni e le prestazioni del campo da baseball di Godo, assicurando un ambiente idoneo e sicuro per lo svolgimento delle attività sportive.

Ulteriori somme sono attualmente in fase di affidamento per attività correlate all’evento alluvionale, con un importo totale di 72.436,92 euro. Queste risorse sono destinate a interventi mirati alla mitigazione dei danni causati dall’alluvione e al ripristino delle aree colpite.