Zoe Fiorentini seconda a Modena

L’allieva di Atletica85 Faenza è giunta seconda al 45° Trofeo della Liberazione a Modena

Il ponte del 25 Aprile per molti significa vacanze, ma non per gli atleti di Atletica85 Faenza.

A Modena, proprio il 25, si è aperta la stagione outdoor su pista con il 45° Trofeo della Liberazione e ben 24 atleti di Atletica85 in gara. Sabato a San Marino al meeting del Titano (giunto alla sua 29esima) altre gare per gli atleti del settore assoluto, mentre domenica mattina a Forlì si sono disputati i campionati provinciali ragazzi/cadetti (provincia di Ravenna + Forlì-Cesena).

Nell’evento di Modena è partita subito molto bene l’allieva Zoe Fiorentini che ha corso i 400m in 55”90 conquistando il secondo gradino del podio e soprattutto segnando il proprio primato personale, che è anche la migliore prestazione italiana U18 stagionale.

Nei 100hs bene Sofia Tarozzi e Giorgia Battilani, che hanno corso rispettivamente in 15”23 e 15”36. Per Sofia si tratta anche del minimo per partecipare ai campionati italiani di categoria. Da citare anche il quarto posto della master Fiorenza Pierli nei 1500m (in 4’44”01).

Sabato 27 a San Marino l’Atletica85 ha gareggiato con 27 atleti e 7 staffette 4x100m. Sui 100m di nuovo molto bene Zoe Fiorentini al personale con il tempo di 12″48; da segnalare anche l’esordio di Fabio Finocchiaro con 11″77, il 13″23 di Sofia Tarozzi, il 13″38 di Giorgia Battilani e il 13″41 di Sarah Bagnaresi. Nel Salto in lungo terza piazza per Arianna Marocchi con 5,39 e nel finale ciliegina sulla torta grazie al successo della staffetta allieve (Giorgia Battilani, Matilde Argnani, Bagnaresi Sarah e Zoe Fiorentini) che ha vinto la prova assoluta in 51″10 (vedi foto podio).

Ottimi risultati anche considerando che si trattava dell’esordio stagionale per tutti i ragazzi.

A Forlì, domenica 28, si sono disputati invece i campionati provinciali categorie più giovani, ragazzi e cadetti. Tanta partecipazione: l’Atletica85 parte forte con Maia Minardi che vince nel lancio del disco cadette superando i 26m, Briseide Ghetti (categoria ragazze) vince la gara di lancio del peso con 6,75m, la cadetta Happyness Chukwueloka arriva seconda a parimerito nei 300m con 44”7, la ragazza Anna Paganelli campionessa provinciale nel salto in lungo con la misura di mt 4.32 mentre tra i ragazzi Matteo Valenti vince il salto in alto con 1,10m.

Da segnalare anche la master Gloria Venturelli che domenica ha vinto la 10km su strada a Lerici, e si conferma dopo la vittoria al Vivicitta di Reggio Emilia del 14 aprile.