La Basilica di San Vitale a Ravenna (foto di repertorio Shutterstock.com)

Il prestigioso quotidiano britannico ha dedicato alla nostra città un lungo approfondimento

Lo scorso 22 gennaio il The Daily Telegraph ha dedicato un ampio articolo a Ravenna, definendola “la meta da vedere per prima come viaggio post-lockdown”.

Il prestigioso quotidiano britannico, fondato nel 1855 e che conserva ancora il formato originale, ha dedicato alla nostra città un lungo approfondimento firmato da Nick Trend, ospite nel 2019 alla Trilogia di Ravenna Festival con la collaborazione del Servizio Turismo del Comune di Ravenna.

Durante il suo soggiorno ha potuto ammirare il meraviglioso patrimonio Unesco e rimanerne “abbagliato” – dazzling. L’articolo, che sarebbe dovuto uscire prima, ma è slittato a causa della pandemia, illustra al lettore britannico i principali monumenti patrimonio Unesco di Ravenna, con uno sguardo brillante e attento. Dal mausoleo di Galla Placidia al Battistero Neoniano, dalla Cappella Arcivescovile ai monumenti legati al periodo teodoriciano – Battistero degli Ariani, Sant’Apollinare Nuovo, Palazzo e Mausoleo di Teodorico – per concludere con la Basilica di San Vitale e la Basilica di Sant’Apollinare in Classe, tutto rigorosamente in ordine cronologico; una vera e propria mini-guida alla scoperta di Ravenna e del suo splendore.

L’assessore al Turismo Giacomo Costantini si è dichiarato “lusingato dall’attenzione che la stampa internazionale sta dedicando alla nostra città, frutto anche di ottime collaborazioni e relazioni messe in campo dal Servizio Turismo, dalla Regione Emilia-Romagna, da APT Servizi e in questo caso da un importante attore come il Ravenna Festival. Un prezioso lavoro svolto in sinergia e collaborazione che Ravenna è in grado di offrire. Nonostante il periodo complesso che stiamo vivendo, la nostra città si sta presentando al pubblico straniero, ci auguriamo come una delle mete più desiderate quando torneremo a viaggiare.

L’articolo di “The Daily Telegraph”: