resterà aperto tutti i giorni dalle 8.30 alle 19

Sarà di nuovo fruibile dal pubblico lunedì 26 aprile il Parco delle Cappuccine di Bagnacavallo, che resterà aperto tutti i giorni dalle 8.30 alle 19.
Dopo la consueta pausa invernale, si potrà così tornare a frequentare il parco urbano, annesso all’omonimo centro culturale che ospita museo, biblioteca e archivio storico, grazie alla collaborazione di cittadini e associazioni che ne consentono l’apertura e l’animazione e che nella mattinata di mercoledì 21 aprile hanno compiuto un sopralluogo assieme all’assessore a Lavori Pubblici e Partecipazione Vilio Folicaldi.

Il Parco delle Cappuccine è molto frequentato nel periodo primaverile ed estivo da famiglie con bambini, anziani e studenti. Ospiterà inoltre nei prossimi mesi, compatibilmente con le disposizioni anti Covid-19, eventi e iniziative sportive e culturali.

Il patto per la sua gestione condivisa è stato sottoscritto dal Comune e dai volontari delle associazioni Coordinamento per la Pace Bagnacavallo, Cercare la Luna, Help for Family, Pro Loco, HumuSapiens, Bagnagas, Lestes, Jam Salam, Amici di Neresheim e Legambiente, ai quali si sono aggiunti operatori e ospiti della residenza Casa Sintoni di Bagnacavallo.
Gli interessati a collaborare possono contattare l’Ufficio Cultura, Comunicazione e Partecipazione del Comune al numero 0545 280889.

Il Parco delle Cappuccine è in via Berti 6.

Per informazioni:
[email protected]
www.comune.bagnacavallo.ra.it