Tavolo della promozione turistica

Condivise anche le azioni promozionali per il 2024 come Romagna Tourism Experience

Ieri pomeriggio, mercoledì 17 ottobre, nella sala del Mosaico della Residenza Comunale, si è svolto il Tavolo della promozione turistica.

Oltre all’assessore al Turismo Giacomo Costantini, hanno partecipato la direttrice della Destinazione Turistica Romagna Chiara Astolfi, Francesca Ferruzzi per Ravenna Incoming e Maria Grazia Marini dirigente del Servizio turismo del Comune di Ravenna. Erano presenti: Stefano Venturi e Antonello Piazza per Confartigianato Ravenna, Andrea Alessi per Cna Ravenna, Anna Dovadola e Carlo Ravaioli del Consorzio Camping & Natura Villagese e Bikes Plus, Sara Reali di Confesercenti Ravenna, Gian Maria Manuzzi per Ias Tourist, Consuelo Rossini di Federalberghi, Raffaele Didonè per Confcommercio Ravenna, Andrea Quadrifoglio della Cooperativa Atlantide e Gianluigi Casalegno per Confindustria Romagna.

“Sono molto soddisfatto – ha dichiarato l’assessore Costantini –  per i risultati raggiunti, in due anni così delicati, in particolare in questi ultimi mesi, ringraziando tutti i presenti e gli enti coinvolti per la collaborazione data”. Ha poi illustrato le principali azioni di promozione del 2023 e del 2022, partendo naturalmente da #iovadoaRavenna, il piano di comunicazione messo in campo subito dopo gli eventi alluvionali che hanno colpito il nostro territorio nei mesi di maggio e giugno scorsi”.

#iovadoaRavenna

#iovadoaRavenna è stata una campagna di comunicazione e promozione turistica multicanale, partita fin dalla fine del giugno scorso, con un messaggio sviluppato a livello digital, social e affissioni nelle principali città italiane, ma non solo. È stato realizzato anche uno spot audiovisivo diffuso attraverso i canali social per ottenere la massima condivisione e per una settimana sull’emittente La7 dal 19 al 24 giugno.

Per la campagna sono stati coinvolti anche 15 creator tra influencer e opinion leader, che attraverso video multi-soggetto in forma di reel e short hanno promosso e valorizzato la città di Ravenna. L’effetto domino ha coinvolto anche i residenti, gli amici italiani ed esteri di Ravenna, enti e operatori della città.

La campagna ha dato dei risultati notevoli con 6.585 i like ai reel, 604 commenti e circa 100 condivisioni, per un totale di visualizzazioni pari a 216.719, su Google ads e Meta la campagna in 30 giorni ha ottenuto 14,5 milioni di impression (il numero di volte che è stato visto) e quasi 12 mila interazioni. Interessante il numero di visualizzazioni dello spot ottenuto sugli smart TV (quasi 130 mila) e il posizionamento ottenuto su portali come il Meteo.it e Tripadvisor.

La campagna è stata ideata e realizzata per conto del Comune di Ravenna dall’agenzia di comunicazione Studiowiki e si inserisce nell’ambito delle iniziative di promozione turistica finanziate dal Progetto Unesco Ravenna città del Mosaico del ministero del Turismo.

Eventi e gruppi editoriali on line

Sono noti i risultati della Notte d’Oro e dell’apertura dell’VIII Biennale di Mosaico Contemporaneo, dello scorso fine settimana, che anno visto investimenti importanti grazie la progetto Unesco Ravenna città del mosaico, finanziato dal ministero del Turismo. Investimenti che hanno permesso di promuovere la Biennale su riviste specializzate, settimanali e quotidiani nazionali come Arte, Il Giornale dell’Arte, La Repubblica, Il Venerdì, Il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera edizione di Bologna, La Lettura, Sette, Taveller, Vanity Faire e diversi altri.

Importanti anche le azioni con gruppi editoriali on line come Pirati in Viaggio e Lonely Planet, che hanno raccontato la città nei loro seguitissimi canali.

Azioni promozionali 2022

Sono state evidenziate anche le azioni promozionali del 2022: Natale con Christmas Soul, la Notte d’Oro, la campagna di affissioni estiva a livello nazionale sulleSpiagge di Ravenna, i tanti EDT Educt Tour organizzati in collaborazione con Apt Emilia-Romagna e Destinazione Turistica Emilia-Romagna.

Ravenna in Tv

Non ultime le oltre 40 produzioni televisive venute e supportate a Ravenna negli ultimi due anni, che hanno visto produzioni italiane e straniere come la TV Tedesca TWS, il film su Raul Gardini, la Cartolina di Ravenna per l’Eurovision, la scorsa estate Linea Blu, la produzione del film di Fabio de Luigi “50 KM all’ora” e di recente Alessandro Borghese con “4 Ristoranti”, per citarne solo alcune.

Azioni promozionali per il 2024

Sono state condivise anche le azioni promozionali in campo per il 2024 che vedono il rafforzamento della presenza e delle proposte, anche escursionistiche, per il Terminal Crociere, in collaborazione con Autorità portuale e Rccp Ravenna civitas cruise port S.r.l.

“Apt Emilia-Romagna e Destinazione Romagna – ha dichiarato Chiara Astolfi – continueranno il lavoro di promozione della località anche nel mercato turistico intermediato, per inserire Ravenna e la Romagna nelle proposte delle agenzie di viaggio”.

Sempre Chiara Astolfi ha illustrato la partecipazione di Ravenna a fiere internazionali dei mercati tedeschi, austriaci e svizzeri, ma con l’ampliamento della proposta, già da quest’anno, anche ad Olanda, Repubblica Ceca, Polonia e Inghilterra, anche per i prossimi anni.

Tra i risultati condivisi dagli operatori presenti è un incremento della richiesta di Bike tourism e percorsi naturalistici nel nostro territorio, grazie al lavoro di promozione delle bellezze naturali degli ultimi anni. Promozione che continuerà anche grazie alla realizzazione di nuovi materiali cartacei e on line.

Un’altra segnalazione di soddisfazione da parte degli operatori è stato in notevole incremento delle presenze business in città e nelle località marittime per i progetti legati allo sviluppo del Porto di Ravenna e la loro ricaduta commerciale.

Romagna Tourism Experience

Un prossimo evento promozionale è organizzato da Destinazione Romagna.

È denominato Romagna Tourism Experience e presenta una formula innovativa che prevede un’attività combinata di promo commercializzazione e full immersion dei buyer nel territorio della Romagna, puntando sulle eccellenze dei diversi territori, con esperienze esclusive e coinvolgenti, in programma a Ravenna il 28 ottobre.

Sono previste, oltre alla presentazione della città, la visita alla Biennale di Mosaico Contemporaneo e un omaggio a Dante con l’installazione della fogliolina di alloro nell’opera collettiva Un Alloro per Dante, per concludere una degustazione nei Giardini pensili della Provincia di Ravenna